Cuba resiste…!!

Danni considerevoli nella costa settentrionale del centro di Cuba, più di un milione di evacuati, ma nessuna vittima segnalata. L’uragano Irma ha confermato nella notte di venerdì tutta la sua pericolosità, recuperando la categoria 5, la massima della scala Saffir-Simpson, con venti sostenuti superiori ai 200 km/ora e raffiche superiori a 250, forti pioggie e onde che hanno raggiunto l’altezza di sette metri.

Continua su: il manifesto